La chitarra ritmica e d’accompagnamento – Lezione 3

Lezione 3 – Imparare i vari stili musicali

Se sei giunto alla terza lezione di chitarra ritmica e d’accompagnamento vuol dire che hai superato gli step proposti nella prima lezione e nella seconda lezione. Ti sei mai chiesto come faccio ad accompagnare un brano blues? Oppure come faccio ad imparare una ritmica rock?

Questa lezione rispetto alle altre sarà più che altro di genere motivazionale infatti ti parlerò della storia della chitarra come strumento ritmico e di come approcciare a quello che verrà dopo: lo studio degli stili musicali con la chitarra ritmica e d’accompagnamento. Spero di non annoiarti troppo, comunque ti consiglio di leggere la lezione fino in fondo per capire determinate cose che vanno premesse prima di iniziare a studiare l’aspetto ritmico della chitarra.

Indice degli argomenti trattati in questa lezione



Un motivo per studiare la chitarra ritmica

Benissimo è ora di parlare dei vari generi musicali che un chitarrista durante il suo percorso deve affrontare. Tieni bene in mente che la chitarra è uno strumento versatile e può adattarsi ai vari stili o generi musicali. Tu quale genere musicale preferisci?

Studiare i vari generi musicali con la chitarra è di fondamentale importanza per un chitarrista che si rispetti. Non aver paura di sperimentare per essere un buon chitarrista devi praticare tutti i giorni, ma soprattutto essere creativo. Insomma la creatività per un musicista è davvero tutto.

In questo corso studieremo diversi stili e/o generi musicali tra cui il Blues, il Country, Il Folk ma anche il Jazz e il Rock.

Lo studio degli stili musicali sulla chitarra ritmica

Tanti chitarristi vogliono diventare dei fenomeni e fare assoli di chitarra come i loro idoli. La verità è che senza un grande background ritmico il solista non ha nulla con cui lavorare. La base ritmica è importante per ogni solista e per ogni musicista in generale.

Il solista di successo interagisce spesso con la sezione ritmica (basso, batteria e pianoforte), un buon assolo è determinato soprattutto da questi aspetti. Originariamente la chitarra era uno strumento appartenente alla sezione ritmica ed aveva solo una funzione di accompagnamento per i solisti come per esempio gli strumenti a fiato, formazioni tipiche dal jazz e del blues.

La pulsazione portata dal chitarrista, in queste formazioni, era il collante che teneva insieme la sezione ritmica e gli strumenti a fiato.La chitarra, inoltre, era ed è usato per fornire uno tappeto armonico (background) e ritmico per i cantanti.

Con l’avvento dei pickup e degli amplificatori per chitarra, i chitarristi sono stati in grado di avere un ruolo di primo piano come quello del solista, proprio come gli altri membri della band. Ciò ha fornito una posizione più equilibrato nel combo (band) per i chitarristi.

In qualche modo, nel corso degli anni, il “solo playing” , la pratica degli assoli per chitarra, ha preso il sopravvento sul “rhythm playing” . Come risultato, ahimè, si è avuto che molti chitarristi oggi pur essendo grandi solisti non sanno accompagnare, basta fare un giro su Youtube per notare l’incapacità di molti di praticare la chitarra d’accompagnamento pur essendo eccellenti solisti.

 




Come trarre dei benefici da questo corso di chitarra ritmica e d’accompagnamento

Per avere i massimi risultati da questo corso, ti prego, di imparare numerosi pattern relativi a vari generi musicali e poi applicarli quando suoni con la tua band o a casa con le backing track. Cercherò di volta in volta di fornirti spiegazioni esaustive e materiali da poter studiare.

Spesso le lezioni saranno corredate da materiale audio, midi o video, che ti potrà aiutare nella realizzazione delle varie ritmiche. Ricorda di studiare la notazione internazionale e la notazione ritmica che sono di fondamentale importanza per realizzare brani ed esercizi proposti in questo corso di chitarra ritmica e d’accompagnamento gratuito.

 




 

Quali generi musicali studierò a partire dalla prossima lezione?

Ecco di seguito una lista di generi musicali che andremo a studiare in questo corso

  • Blues
  • Country
  • Folk
  • Fingerstyle
  • Jazz
  • Funk
  • Latin (un gran bel numero di ritmi latini)
  • Rock
  • Pop

Se ti è piaciuta la lezione lascia un like sulla mia pagina fb 



Be the first to comment

Rispondi