La chitarra ritmica e d’accompagnamento – Lezione 5

Lezione 5 – L’accompagnamento Rock/Pop alla chitarra

Benvenuto alla mia quinta lezione sulla chitarra ritmica e d’accompagnamento. In questo corso gratuito di chitarra ritmica imparerai ad accompagnare come un chitarrista professionista. Di volta in volta affronterò generi diversi spiegando come fare a realizzarli. Lo studio della chitarra richiede tempo e dedizione. Se sei giunto tramite una ricerca Google o Bing su questa lezione di chitarra d’accompagnamento e pertanto non hai ancora letto (studiato!!!) le lezioni precedenti puoi consultarle qui:

 




Se invece hai già letto/studiato le precedenti lezioni sono io a chiederti: “Come sta andando il corso?” Se hai dei dubbi non esitare a contattarmi al seguente indirizzo di posta elettronica:chitarraonline2019@gmail.com per chiedermi consigli su come fare. Tutti i principianti passano per lo studio della chitarra ritmica, all’inizio sembra essere un pò frustrante ma col tempo i risultati sono garantiti soprattutto se continui a seguire le mie lezioni.

L’argomento di questa lezione di chitarra sono le basi della chitarra Pop – Rock che tratteremo in questa lezione in maniera abbastanza semplice in modo che tu possa trarre il massimo beneficio da questa lezione e cominciare a suonare la chitarra Pop – Rock

 

Indice degli argomenti trattati in questa lezione

Suonare la chitarra Pop – Rock

Qualche chitarrista afferma che per suonare la Popular Music o Il Rock con la chitarra e trovare nuove ritmiche sia molto semplice infatti non devi andare tanto lontano per trovare nuove idee ritmiche in una chiave rock o pop – basta accendere la radio o la tv ed il gioco è fatto. Le linee ritmiche, oggigiorno, stanno cominciando davvero a confondersi, tra poco vi sarà davvero poca differenza tra il Pop e il Rock di tipo commerciale (non intendo l’Hard Rock o l’Heavy Metal che giocano un ruolo completamente diverso nell’universo musicale chitarristico).

Gli artisti, al giorno d’oggi, stanno combinando feel (inteso anche come ritmiche) provenienti da fonti e generi molto diversi tra loro, quindi un feel rock o pop non deve più sembrare stereotipato e quindi appartenente ad un genere musicale piuttosto che un altro. Questi esempi che ti mostrerò di seguito rappresentano alcune delle ritmiche per chitarra rock/pop standard con alcune varianti. Ogni ritmica da me proposta può essere usata in diversi stili Pop/Rock. Durante il corso esamineremo anche altre varianti, intanto cominciamo a studiare queste. Buona Musica!!!




Ecco la definizione di Pop Rock o Rock Pop data da Wikipedia. Alla fine della citazione il link per consultare l’articolo completo:

Il pop rock è un genere di musica pop caratterizzata da influenze tipiche della musica rock e da un’aggressività, una strumentazione elettrica ed uno stile d’esecuzione, generalmente tipiche della musica rock. Come costume della musica pop le sue melodie e i suoi testi risultano quindi tendenzialmente universali e tesi a soddisfare la maggior parte dei fruitori di musica moderna, in particolare gli ascoltatori della musica rock in genere.

Pop rock potrebbe sembrare una denominazione troppo vaga, perché tutte le musiche pop degli anni sessanta avevano, chi più chi meno, influenze dal rock, e viceversa. Il pop puro tuttavia è completamente diverso dal pop rock, perché era destinato ad un pubblico adulto, ed era eseguito con uno stile differente da quello tipico del rock, mentre il pop rock era ascoltato in maggioranza dai giovani. Si può dire che fosse musica destinata a coloro che non erano ancora nati all’avvento del rock and roll. Il pop rock ha come obiettivo primario la melodia, accattivante e il più orecchiabile possibile.

L’aspetto forse meno conosciuto del pop rock era la sua enfasi, che lo distingueva dal rock e dal pop dell’epoca. Le canzoni pop rock sono ben strutturate, senza spazio “sprecato” per variazioni melodiche o parti strumentali. La produzione era pulita, lucida e luminosa, sfruttava appieno i progressi delle produzioni e della tecnologia di registrazione, che aveva avuto luogo nel corso degli anni sessanta(https://it.wikipedia.org/wiki/Pop_rock)”

 

Tipi di accompagnamento Pop/rock

Nel primo esercizio, davvero molto semplice, eseguiremo l’accordo di A (La maggiore) tutto con pennate verso il basso dando l’accento sull’accordo che andremo ad eseguire cercando di essere molto chiari nella sua esecuzione. Possiamo provarlo prima senza il pedale del distorsore e poi con. Prima a corde aperte e poi con i barrè. Mi raccomando cercate di suonare tutto l’esercizio utilizzando il plettro.

Successivamente passeremo agli ottavi alternando la pennata. Ricordate di premere il pulsante (o pedale) del distorsore quando l’esecuzione sarà piuttosto pulita. Nel file audio allegato potrete ascoltare l’esercizio eseguito tutto di seguito, il mio consiglio è quello di dividerlo, essenzialmente, in due parti che poi unirete quando avrete studiato entrambe le parti dell’esercizio.

Ti ricordo che i file audio sono in formato midi per comodità se non hai un lettore midi puoi leggere e modificare i file su onlinesequencer.net




Esercizio di Ritmica per chitarra Rock – Pop 1

Esercizio di Ritmica per chitarra Rock – Pop 2

In questo secondo esercizio di chitarra ritmica ad indirizzo Pop-Rock esamineremo figure musicali da eseguire più velocemente, se non leggi la musica non preoccuparti ascolta più volte la traccia in formato Midi che ti propongo, ottavi frammisti a sedicesimi. Ricorda che in questo esercizio le prime due pennate sono verso il basso, solo la terza pennata ritorna verso l’alto.

Come sempre ti ricordo che i file audio sono in formato midi per comodità e per velocità di caricamento se non hai un lettore midi puoi leggere e modificare i file su onlinesequencer.net




 

Con questo era tutto per questa lezione, riprenderemo l’argomento dell’accompagnamento Rock – Pop per chitarra acustica ed elettrica nelle prossime lezioni.

Arrivederci alla prossima lezione di chitarra ritmica e d’accompagnamento!!!

Ti è piaciuta la lezione? Lasciami un like sulla mia pagina FB oppure visita il mio canale youtube per tutorial e lezioni di chitarra gratuite

Be the first to comment

Rispondi