Lettura della partitura – Duet for T.W.O. di William Leavitt

Lettura della partitura per chitarra – Duet for T.W.O. di William Leavitt

Ecco un argomento a cui tutti i musicisti e/o chitarristi non possono sottrarsi: la lettura della partitura. Hai mai provato a leggere uno spartito per chitarra o per pianoforte?  Se non hai mai letto una partitura per chitarra non scoraggiarti c’è sempre una prima volta. Se non conosci le note sul manico della chitarra consulta la mia lezione Le note sulla tastiera della chitarra dove troverai un diagramma dettagliato di come sono organizzate le note sul manico della chitarra.

All’inizio può sembrare dura ma non perderti d’animo col tempo i risultati arrivano, leggere la partitura è solo questione di abitudine e pratica costante, in pratica più leggi e più sai leggere. Se non hai mai praticato il solfeggio dovresti cominciare a farlo. Col tempo farò un corso di Solfeggio anche in video.

Se, invece, non sai interpretare uno spartito musicale puoi sempre consultare la mia lezione su Come interpretare gli spartiti musicali?.

La lettura delle note sul pentagramma è una necessità primaria per ogni chitarrista che si rispetti. In questo corso di lettura della partitura, darò per scontato molte conoscenze, sulla lettura a prima vista. Se non riesci a sormontare l’ostacolo non preoccuparti, puoi sempre riprovarci.

William Leavitt il didatta della chitarra moderna

William G. Leavitt chitarrista ed arrangiatore americano ed insegnante emerito del Berklee College of Music di Boston ha scritto numerosi metodi per chitarra moderna, tra cui  A Modern method for guitar in tre volumi. Esiste addirittura un metodo di insegnamento della chitarra ad egli intitolato. Leavitt punta tutto sulla lettura delle note sul pentagramma vero punto debole del chitarrista moderno. Nei suoi metodi elaborati secondo le esigenze di insegnamento a Berklee vi sono molti Duetti per chitarra. Si parte da livelli di base sino ad arrivare a duetti molto difficili da leggere ed interpretare.

Qualcuno ritiene che Leavitt sia molto legato alla chitarra jazz, io credo invece che la sua opera si possa traslare su tutta la chitarra moderna e classica nonostante il suo metodo sia rivolto ai chitarristi moderni.

Duet for T.W.O.

In questo duetto William Leavitt esplora il tempo tagliato riferendo che. “Nel Tempo tagliato vi sono due movimenti (o battute) per misura, e la minima (o metà) vale un movimento”. Ogni altra durata di tempo viene ridotta(dimezzata NdA). Si potrebbe dire che il tempo tagliato è due volte più rapido del quattro quarti (o common time).”

Di seguito la partitura del brano Duet for T.W.O.

Ecco il pdf del brano Duet for two clicca sul link e scaricalo

Qui invece la registrazione, eseguita da me, del brano.

La prima chitarra

La seconda chitarra

Se ti è piaciuta la lezione lascia un like sulla mia pagina fb 

Be the first to comment

Rispondi